• 1 AAAlinguistico.jpg
  • 2.jpg
  • 2a.jpg
  • 3.jpg
  • 3a.jpg
  • 4.jpg
  • 4abc.jpg
  • 50.jpg
  • 50a.jpg
  • IMG-20170301-WA0001.jpg
  • IMG-20170902-WA0001.jpg
  • IMG-20170902-WA0004.jpg
  • test01.jpg
  • test03.jpg
  • test04.jpg
  • test05.jpg
  • test06.jpg

Area utenti

L'AREA UTENTI E' RISERVATA AI SOLI INSEGNANTI IN SERVIZIO. Entra per consultare i documenti allegati agli articoli e quelli nel menu docenti/area riservata.

L'area utenti è riservata agli insegnanti in servizio al Liceo "Marconi".

Il pensiero del Marconi

Il pensiero del Marconi

E' on line il giornale del Liceo! 

Il giornale si intitola “Il Pensiero del Marconi”. Leggi la nostra presentazione e scarica l'ultimo numero! 

Leggi tutto...

Crescere tra le righe

Una preziosa occasione per due nostre alunne

Giovedì 24 maggio scorso a Bagnaia (Siena) ha preso il via il convegno“Crescere tra le righe”, organizzato dall'Osservatorio Giovani-Editori, destinato a durare per i due giorni successivi,due alunne della nostra scuola, Marianna Mangano e Beatrice Olmi, rispettivamente di 3I e 3D,sonostate invitate a partecipare. A questo incontro erano presenti 22 relatori, 9 moderatori di fama internazionale a confronto con 300 studenti di scuole che hanno aderito, come la nostra, all'iniziativa del ''Quotidiano in Classe''. Il tema principale è stato il ruolo del giornalismo di qualità nell'era digitale, per contrastare il dilagare delle Fake News. Ma non sono mancati dibattiti sui social networks e media literacy tenuti dai direttori dei principali quotidiani americani come Dean Baquet ( New York Times) Gerard Baker ( Wall Street Journal) e Martin Baron ( Washington Post). Presenti anche i rappresentanti delle divisioni news di Google, Facebook e Twitter. Sul palco sono saliti anche big dell'editoria italiana come Urbano Cairo, presidente e a.d. di Rcs Mediagroup, John Elkann, presidente e a.d. Di Exor, Maurizio Molinari, direttore de ''La Stampa'' e Virman Cusenza , direttore del '' Messaggero''. Il tutto condotto dal vicedirettore del ''Corriere della Sera'' Massimo Gramellini e dalla giornalista di Sky TG24 Stefania Pinna. Le studentesse marconiane hanno condiviso questa importante esperienza con tanti ragazzi provenientida tutte le scuole d'Italia che,interessati e incuriositi,non hanno esitato a fare domande anche ''scomode'' ai giornalisti. L'ambiente– secondo quanto riferito dalle due studentesse- era accogliente ed ha contribuito a rendere stimolante e significativo il confronto. Tutti sono, inoltre, rimastipiacevolmente colpiti dalla presenza di Andrea Bocelli che, oltre a cantare alcune delle sue canzoni più famose, ha parlato della sua fondazione che lavora per aiutare le persone in difficoltà.

<<Questo incontro – affermano Marianna e Beatrice - ci ha aperto gli occhi e spronato a leggere con più attenzione i giornali e a fuggire alle così dette ''bufale”>>.

Allegati:
Scarica questo file (IMG-7615.PNG)IMG-7615.PNG[ ]1849 kB
Scarica questo file (IMG-7614.PNG)IMG-7614.PNG[ ]1715 kB
Scarica questo file (IMG-7613.PNG)IMG-7613.PNG[ ]1825 kB