• 2.jpg
  • 2a.jpg
  • 3.jpg
  • 3a.jpg
  • 4.jpg
  • 4abc.jpg
  • 50.jpg
  • 50a.jpg
  • IMG-20170301-WA0001.jpg
  • IMG-20170902-WA0004.jpg
  • test01.jpg
  • test04.jpg

Accesso agli uffici

  • ORARIO SEGRETERIA

    fino al 31 MAGGIO 2020

    la segreteria scolastica NON effettua ricevimento al pubblico

     

    PER COMUNICAZIONI URGENTI , VI INVITIAMO A INVIARE MAIL ALL'INDIRIZZO DELLA SCUOLA

    oppure di contattare il numero 05711656988 lasciando un messaggio.

     

Area utenti

L'AREA UTENTI E' RISERVATA AL SOLO PERSONALE IN SERVIZIO. Entra per consultare i documenti riservati allegati agli articoli e quelli nel menu docenti/area riservata.

L'area utenti è riservata al personale in servizio al Liceo "Marconi".

Galleria d'Arte

  • Gilet futurista
    Gilet futurista
  • Gli uomini
    Gli uomini
  • Forza comica
    Forza comica
  • Intervista con la materia
    Intervista con la materia
  • Essenza
    Essenza
  • La corsa
    La corsa
  • M.F. 1
    M.F. 1
  • Rarefazione siderale
    Rarefazione siderale
  • Veduta di Delft
    Veduta di Delft
  • A.D.
    A.D.
  • Las meninas
    Las meninas
  • La città che sale
    La città che sale
  • A.M. 1
    A.M. 1
  • La zattera di Medusa
    La zattera di Medusa
  • Las meninas
    Las meninas
  • Studio di nuvole a cirro
    Studio di nuvole a cirro
  • Apparizione cosmica
    Apparizione cosmica
  • rivisitazione del volto
    rivisitazione del volto
  • volto sofferente
    volto sofferente
  • M.F. 2
    M.F. 2
  • L'arrivo
    L'arrivo
  • Il via
    Il via
  • Gigante e pigmeo
    Gigante e pigmeo
  • pontefice
    pontefice
  • A.M. 2
    A.M. 2

Il pensiero del Marconi

Il pensiero del Marconi

E' on line il giornale del Liceo! 

Il giornale si intitola “Il Pensiero del Marconi”. Leggi la nostra presentazione e scarica l'ultimo numero! 

Leggi tutto...

Miles Gloriosus

Mercoledì 25 gennaio gli studenti delle classi seconde e terze della scuola hanno assistito in orario mattutino alla rappresentazione della commedia “Miles gloriosus” di Plauto, al teatro “Nuovo” di Pisa, messa in scena dalla compagnia del TEP, “Teatro europeo plautino”, prestigioso ente che ha avuto moltissimi riconoscimenti negli anni, ultimo e molto importante quello dell’UNESCO.

Si è trattato di una preziosa occasione per far entrare i ragazzi in contatto con il mondo di Plauto, con la sua irresistibile comicità, ancora molto godibile perché basata sulla caricatura di personaggi sempre attuali nel tempo (dal soldato presuntuoso e fanfarone che vanta avventure mirabolanti, ma inventate, in battaglie e in conquiste femminili, all’approfittatore che lo asseconda per averne dei vantaggi, alla donna senza scrupoli che ricorre a qualsiasi imbroglio e finzione per raggiungere i suoi obiettivi). La vis comica di Plauto non ha smesso di parlarci, perché certi caratteri e certi vizi umani rimangono uguali nei secoli, e certi temi sono universali. La messa in scena ha mirato a riprodurre nel pubblico gli effetti che doveva ricercare Plauto, con l’alternarsi di parti recitate e parti cantate, e con l’uso di svariati strattagemmi per suscitare la risata e l’applauso. Il divertimento è stato garantito, ma è stata anche offerta la possibilità di affacciarsi sul mondo romano, anche nei suoi aspetti più quotidiani, nei modi di vivere e di pensare della gente comune, che la commedia plautina, di sapore artisticamente popolaresco, rende con una vivacità straordinaria.


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 

Allegati:
Scarica questo file (Scan2.jpg)Scan2.jpg[ ]373 kB
Scarica questo file (Scan1.jpg)Scan1.jpg[ ]752 kB

Il Marconi in gita a...

  • STUDENTI A LUCCA

    Uscita  didattica a Lucca

    visita all’ ex ospedale psichiatrico di Maggiano, e ai baluardi delle mura

     

    Il 9 gennaio, le classi 4° i, 5° i e 5° L del Liceo  delle Scienze Umane hanno vissuto un’esperienza particolarmente formativa per il loro percorso di studi.

    Leggi tutto...  
  • STUDENTI ALL'OPERA

    STUDENTI ALL’OPERA!

     
    Nel pomeriggio di Mercoledì 11 Dicembre 2019 la classe 5° B ed alcuni alunni della classe 3° D hanno assistito, al teatro dell'Opera del Maggio musicale fiorentino di Firenze, alla rappresentazione della Bohème, capolavoro di Giacomo Puccini in quattro quadri, su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica.
     
    ...

_______________________