Nel cortile del nostro liceo si è concretamente realizzato il progetto “Orto a scuola”. 

In questo periodo così particolare, legato alle preoccupazioni relative alla pandemia, Il cortile della scuola si è trasformato in un vero e proprio ambiente di apprendimento a cielo aperto  dove attraverso attività pratiche si sperimenta concretamente il ciclo della vita e dove si curano le relazioni e il benessere quotidiano.

Si tratta di un’attività, all’interno del progetto laboratori esperienziali e creativi, realizzato e gestito da alcuni insegnanti e da un gruppo di alunni diversamente abili del nostro istituto.

E’ stato così creato un angolo di profumi con  le piante aromatiche e un semenzaio; nella pratica i ragazzi manipolano la terra, piantano semi, annaffiano, curano e coltivano  prodotti che successivamente potranno consumare e distribuire attraverso un “mercatino scolastico”.

I dati scientifici raccolti dalla psicologia ambientale permettono di affermare l’intima connessione tra salute e natura, sicuramente  è un’opportunità importante per sviluppare in modo piacevole e sano nuove competenze personali, coltivare le proprie attitudini e facilitare il raggiungimento del pieno sviluppo emotivo e psicologico dei nostri ragazzi.

Torna su